Che cos’è l’Audio Erotica, e fa per me?

04/01/2022
minuti
di lettura
Woman's bottom lying on white sheet

Il periodo prolungato di solitudine forzata che ha accompagnato l’inizio della pandemia è stato una sfida per molti. Ma ha anche permesso alle persone di esplorare le proprie necessità nella sfera del desiderio e del piacere da una nuova prospettiva. Il legame che sta emergendo tra benessere sessuale e cura di sé è sempre meno un tabù, grazie alla ricerca sugli effetti positivi che la masturbazione e gli orgasmi hanno sulla salute.

L’audio erotica sta assumendo un ruolo più significativo nella vita sessuale delle persone, offrendo un modo più inclusivo di consumare contenuti per adulti e sentirsi eccitati. Le app di audio erotica si basano su dati sessuali cruciali per potenziare l’esperienza degli ascoltatori, riconoscendo che il 40% delle donne può avere difficoltà a raggiungere l’orgasmo. Gina Gutierrez, cofondatore dello studio di narrazione erotica Dipsea, si è basata sul fatto che il 90% delle donne immagina scenari sessuali per sentirsi eccitata, secondo uno studio del Kinsey Institute.

Questo genere narrativo è dominato dalle donne e il contenuto riguarda esperienze non binarie e di identificazione femminile. Donne di ogni provenienza e formazione stanno costruendo nuove carriere nell’ambito degli audio erotici, dalla scrittura di storie positive nei confronti del sesso al doppiaggio fino al coinvolgimento nell’aspetto della produzione. Si tratta di un cambiamento molto positivo rispetto al porno mainstream, che si rivolge prevalentemente allo sguardo maschile e crea aspettative irrealistiche, nonché stereotipi problematici, sul corpo femminile e la psicologia della sessualità.
Visto che il consenso ha un ruolo di primo piano nell’audio erotica, dovremmo celebrarlo come strumento pionieristico che contribuisce a una cultura sessuale più sana aiutando le persone a colmare il divario tra fantasia e realtà. Che tu sia soddisfatta e semplicemente in cerca di nuovi modi per rendere più piccante la tua vita sessuale, o che tu abbia qualche difficoltà nell’intimità, quello degli audio eccitanti è un mondo che vale la pena esplorare

Ecco alcuni posti per incominciare:

Dipsea ha stabilito la sua sede fuori San Francisco e si descrive come una piattaforma di narrazione erotica che accetta tutte le identità. Questa app su abbonamento offre stimolanti racconti erotici, oltre a una sezione di benessere che comprende fantasie guidate per coppie e guide pratiche.

&Jane promuove contenuti erotici che catturano una gamma multisfaccettata di esperienze vissute da donne reali. Gli storyteller possono caricare audio erotici per gli abbonati, offrendo un punto di vista voyeuristico. Per ogni abbonamento mensile, &Jane devolve una percentuale dell’importo alla Woodhull Freedom Foundation, un’associazione non-profit che si occupa di educazione sull’espressione del sesso consensuale.

Emjoy è stata fondata da Andrea Oliver Garcia e ha sede a Barcellona. In aggiunta al catalogo di storie di sesso audio, Emjoy offre sedute di benessere mirate ad aumentare la libido, migliorare gli orgasmi e la fiducia nel proprio corpo. È un’app su abbonamento con periodo di prova gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Confidenze

Registrati per ricevere contenuti provocanti, promozioni, anticipazioni sui nuovi prodotti. Per te subito il 15% di sconto sul tuo prossimo ordine.