Un rapporto intimo… con la tua vagina

04/01/2022
minuti
di lettura
Girl lying in bed and about to use SKYN Thrill sex toy

Ricordi la prima volta che hai raggiunto l’orgasmo da sola? È stato così emozionante che hai pianto? O forse il momento è stato pieno di vergogna. Se è così, ci dispiace. La società continua ad accettare più facilmente la masturbazione da parte degli adolescenti maschi, considerandola come un segno di salute della loro sessualità. Questa accettazione non viene estesa alle ragazze adolescenti, alle quali anzi vengono instillati sentimenti di colpa e di vergogna per essersi dedicate all’esplorazione di sé.

Quello che spesso si dimentica nei discorsi sul sesso tra i giovani è che le donne non sono state messe sulla terra per soddisfare i desideri degli uomini. Essere in sintonia con la tua vagina e sapere dove trovare il tuo punto g e il clitoride sono cose perfettamente normali. L’orgasmo femminile è visto sempre più come una forma di cura di sé che apporta benefici per la salute. Inoltre, quando sai dove si trova ogni cosa, potrai dare le giuste indicazioni ai partner futuri.

Se l’autoerotismo è un gioco nuovo per te e non sai da dove cominciare, ecco alcuni consigli.

Che cosa vuoi?

Stabilire le intenzioni può essere utile. Vuoi conoscere meglio il tuo corpo o prendere più confidenza con il tuo clitoride? Desideri trovare il piacere con l’aiuto di un sex toy? Non importi delle aspettative troppo alte: questa esplorazione del sesso deve essere divertente per te.

Crea l’atmosfera

Crea un ambiente confortevole per questa sessione di esplorazione di sé con coperte, cuscini, uno specchio, un po’ di lubrificante e qualsiasi altra cosa che tu voglia avere a portata di mano. E se non abiti da sola, chiudi a chiave la porta prima di cominciare per garantire la privacy.

Concentrati sulle sensazioni

Prova ad accarezzarti in modi diversi, varie combinazioni di dita e di pressione e osserva come ti senti ad ogni variazione. Riesci a confrontare la sensazione con qualcosa di tangibile, come una calda brezza estiva sulla pelle? Abbinare il piacere all’immaginazione è un ottimo modo per iniziare a esplorare le fantasie sessuali.

Premiati per quello che stai facendo

Stai riservando un momento per fare qualcosa solo te stessa, e questo merita di essere festeggiato. Fai un bagno caldo o concediti un pezzo del tuo cioccolato preferito. Tieni presente che i primi tentativi di masturbazione possono farti provare un po’ di disagio o vergogna, ma non è un motivo valido per interrompere l’esplorazione di sé. Per la maggior parte, queste sensazioni svaniscono da sole. Altrimenti, puoi sempre rivolgerti a un terapista sessuale.

La cosa più importante è che ti piaccia entrare più in intimità con le tue “parti nascoste”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Confidenze

Registrati per ricevere contenuti provocanti, promozioni, anticipazioni sui nuovi prodotti. Per te subito il 15% di sconto sul tuo prossimo ordine.