5 miti comuni sui preservativi

04/01/2022
minuti
di lettura

I preservativi sono uno dei modi più efficaci per ridurre il rischio di gravidanze indesiderate e limitare le probabilità di contrarre infezioni e/o malattie sessualmente trasmissibili. Chiedere ai portatori di pene di mettere il preservativo può creare un momento di imbarazzo, ma è comunque molto meno stressante di una gravidanza indesiderata o di un’infezione. Oltre alla reticenza ad indossare un preservativo, non tutti hanno lo stesso accesso al dialogo sulla salute sessuale e riproduttiva. Questo può causare ignoranza e disinformazione.

Vediamo e sfatiamo alcuni dei miti più comuni sui preservativi.

“Troppo grande” per un preservativo? Impossibile!

Ci sono preservativi di tutte le misure, sia in lunghezza che in larghezza, quindi se il tuo partner portatore di pene dice di averlo “troppo grande” per il preservativo, è un’assoluta sciocchezza. Sì, è possibile che sia troppo grande (o troppo piccolo), ma è questione di trovare il preservativo della misura giusta. Non cedere alla pressione di fare sesso con qualcuno che si rifiuta di indossare un preservativo perché afferma che il suo pene è troppo grande per entrarci. Grazie, avanti il prossimo!

Indossare il preservativo rovina l’atmosfera

Vorremmo controbattere che non indossare il preservativo rovina l’atmosfera durante il sesso. I preservativi si possono tenere vicino al luogo in cui è più probabile che si faccia sesso. Più si fa pratica nel mettere il preservativo, più diventerà un’operazione veloce. E infine, indossare il preservativo può diventare una parte dei preliminari, in modo che sia meno difficoltoso e complicato, e più sexy e coinvolgente.

Il sesso non è altrettanto bello con il preservativo

Questa è una lamentela comune tra i portatori di pene che può essere influenzata da quello che dicono gli altri. Certi dati suggeriscono però che alcune donne hanno più difficoltà a raggiungere l’orgasmo quando il partner portatore di pene indossa un preservativo. Ma il fatto è che non tutti i preservativi sono uguali. La Dott.ssa Emily Morse, esperta di sesso e presentatrice del podcast “Sex With Emily”, consiglia di provare diverse marche e tipologie di preservativi per trovare il più adatto per tutte le parti interessate. E di usare un lubrificante*! La Dott.ssa Morse spiega che applicare un po’ di lubrificante sull’esterno del preservativo e alcune gocce all’interno può aiutare a rendere più intenso il piacere sessuale.

Questo l’ho fatto io

Normalmente quando si tratta di sesso incoraggiamo la creatività, ma non per i preservativi! I preservativi vengono sottoposti a test rigorosi per verificare la loro efficienza. Non improvvisare quando si tratta di preservativi: è un rischio per la salute e può aumentare le probabilità di gravidanza indesiderata o di trasmissione di infezioni o malattie sessualmente trasmissibili. Prenditi il tempo di uscire a comprare i preservativi, oppure passa alla masturbazione.

Doppio preservativo = doppia sicurezza

Indossare due preservativi contemporaneamente, sia che si tratti di un preservativo femminile e di uno maschile o di due preservativi maschili su un solo pene, è superfluo. Anzi, i professionisti medici lo sconsigliano vivamente, in quanto aumenta l’attrito durante il sesso, e quindi può causare la rottura dei preservativi.

*usare un lubrificante personale a base acquosa o a base siliconica e controllare che sulla confezione sia indicata la compatibilità con i preservativi. I lubrificanti a base oleosa, ad esempio a base di olio di cocco o di vaselina, possono indebolire il preservativo e causarne la rottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Confidenze

Registrati per ricevere contenuti provocanti, promozioni, anticipazioni sui nuovi prodotti. Per te subito il 15% di sconto sul tuo prossimo ordine.